Regolamento Europero in Materia di Privacy

Regolamento (UE) 2016/679), in vigore a partire dal 25 maggio 2018

OFFRIAMO CONSULENZA IN MATERIA DI PRIVACY
Regolamento Europeo 2016/679

Siamo di fronte ad una svolta epocale in materia di protezione dei dati personali. Dal 25/05/2018 avremo un’unica legge applicabile in tutta l’Unione Europea che regolerà in maniera uniforme il flusso dei dati tra gli Stati membri e tra questi e gli Stati extra-UE. Ci sarà inoltre uniformità nella tutela dei diritti degli interessati.

Le principali novità del Regolamento

  • Privacy by Desing e Privacy by Default
  • Accountability
  • Le condizioni di liceità del trattamento
  • Il trattamento di categorie particolari di dati personali
  • La valutazione di impatto sulla protezione dei dati
  • L’informativa all’interessato
  • I nuovi diritti degli interessati: il diritto all’oblio e il diritto alla portabilità dei dati
  • Il Data Protection Officer
Importante novità è la previsione di meccanismi di certificazione e sigillo che consentono agli interessati e ai titolari di valutare rapidamente il livello di protezione dei propri dati personali da parte di un determinato soggetto.
Si tratta di una certificazione su base volontaria che possono ottenere sia i titolari che i responsabili del trattamento.
WAAB Solutions offre alle aziende, alle partite iva e i liberi proffessionisti,i propri servizi di consulenza in materia di GDPR avvalendosi di un Team di esperti.

Chiedi una consulenza gratuita

Il nostro personale qualificato sarà a vostra disposizione per fornirvi tutte le informazioni di cui avete bisogno

Richiedi una consulenza

Il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (GDPR) è la nuova normativa europea che armonizza e supera le normative attualmente vigenti negli Stati facenti parte della Comunità Europea, punta a rafforzare e proteggere da minacce presenti e future i diritti alla protezione dei dati sensibili dei propri cittadini, dentro e fuori dall’Unione Europea. Per farlo, il GDPR introduce nuovi obblighi e nuove sanzioni che impongono alle aziende l’adozione di specifiche misure per la protezione dei dati personali. Questo impone alle aziende l’urgenza di indirizzare correttamente i propri investimenti verso adeguati strumenti informatici e procedurali al fine di ridurre il rischio di pesanti sanzioni pecuniarie e integrarli alle nuove polizze assicurative per la copertura degli eventuali danni propri e a terzi. Tra gli elementi introdotti dalla normativa ci sono la necessità di gestire un registro dei trattamenti e garantire nel tempo la sicurezza dei dati, l’obbligo di notificare i data breach, l’esigenza di introdurre la figura del Data Protection Officer, l’esigenza di adottare un approccio ispirato al principio di "privacy by design" e le già citate nuove aspre sanzioni. C’era tempo fino al 25 maggio 2018, e la portata innovativa del regolamento è imponente. Chi ha tempo non lo butti via, bensì lo utilizzi per governare al meglio il processo che conduce alla compliance e colga l’opportunità di adottare procedure e tecnologie che oltre a garantire il rispetto della normativa accrescano il livello di sicurezza e la continuità operativa. La principale differenza, rispetto al passato, è che gestire la "privacy" all’interno dell’organizzazione non potrà più essere un semplice adempimento, a volte più formale che sostanziale, ai singoli obblighi normativi. Implicherà di impostare un processo, analizzare i rischi e gestire, nel tempo, con continuità e nel fermo rispetto dei diritti di ogni individuo, i dati personali che si trattano.

Utilizza il nostro software per la
"Gestione Privacy"

Facilita e ottimizza la gestione privacy di una o più aziende.

SCOPRI IL SOFTWARE

Il Team

Ci avvaliamo di un Team specializzato in privacy, ogni figura è definita per assolvere specifici compiti in grado di garantire ai clienti un alto grado di qualità del servizio.

ing. Luigi Napoletano

Consulente informatico

dott. Marco D'Addio

Consulente Amministrativo

avv. Davide Russo

Consulenza Legale
Il Data Protection Officer (DPO), o anche Responsabile per la Protezione dei Dati (RPD), è una figura introdotta dal nuovo regolamento europeo in materia di protezione di dati personali.
Affida a WAAB Solutions il ruolo di DPO della tua azienda come fornitore di servizi, provvederemo noi a gestire il flusso di dati personali e a certificare la genuinità sei dati personali trattati.
La designazione del DPO riflette il nuovo approccio del regolamento europeo (art. 39), maggiormente responsabilizzante, essendo tale designazione finalizzata a facilitare l'attuazione del regolamento da parte del titolare e del responsabile.
Il ruolo del DPO è di tutelare i dati personali, non gli interessi del titolare del trattamento.

© - WAAB s.r.l. Via Delio Tessa, 1 - 20121 Milano (MI) - CF e P.IVA: 10263420969 – C.C.I.A.A. di Milano R.E.A.: MI-2519092 – Cap. Soc. 10.000€ i.v. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.